E’ un percorso per i familiari dei ragazzi di Laboratorio10  che in gruppo , attraverso il Metodo della “Scrittura terapeutica Autocreativa”,

sono stimolati e guidati a riconoscere e riappropriarsi dei diversi ruoli che creano la propria personalità. Un approccio utile ad uscire dal confinamento del ruolo di  “cargiver” per riuscire si a mantenerlo ma integrandolo con tutti gli altri , troppo spesso relegati a ricordo o aspirazione lontana.


Progetto realizzato grazie ai fondi dell’8 per mille della chiesa valdese


21/10/20:

Dopo gli incontri propedeutici e dopo l’illustrazione del percorso a tutti i genitori fatto a marzo ora siamo finalmente partiti con la pratica. Primo incontro di gruppo operativo con le prime esperienze nella scrittura terapeutica autocreativa!